foto notizie

Livorno, 50 profughi aiutano a spalare il fango FOTO

LIVORNO – Cinquanta profughi aiutano a spalare il fango a Livorno. I migranti danno una mano ai livornesi a ripulire le strade dai detriti dell’alluvione che lo scorso week end ha colpito la città toscana e a svuotare l’acqua e il fango dalle case e dai garage.

Si tratta di un gruppo di richiedenti asilo ospitati all’ex Hotel Atleti, per lo più nigeriani e senegalesi. I cinquanta profughi sono al lavoro nella frazione Ardenza e il loro aiuto è molto gradito dalle famiglie colpite dal violento alluvione.

“Anche noi vogliamo dare una mano – hanno detto i migranti all’agenzia di stampa Redattore Sociale -. Siamo stanchi di restare tutto il giorno senza far niente nei centri di accoglienza. Siamo colpiti da questa tragedia e vogliamo dimostrare che possiamo essere utili”. La foto dei cinquanta profughi al lavoro a Livorno è stata condivisa su Twitter dalla giornalista livornese Eva Giovannini.

Livorno, 50 profughi aiutano a spalare le macerie e il fango FOTO

Livorno, 50 profughi aiutano a spalare le macerie e il fango FOTO

To Top