foto notizie

Londra, colpisce con acido fidanzata nel club e intossica decine di persone: arrestato Arthur Collins FOTO

LONDRA – Il fidanzato di Ferne McCann, una ragazza nota in Gran Bretagna perché presente molte volte sulle tv, è stato arrestato con l’accusa di essere l’autore dell’attacco col l’acido avvenuto in un club di Londra la notte di Pasquetta.

Arthur Collins, scrivono i media britannici, avrebbe gettato del liquido contro un gruppo di persone che si stavano divertendo all’interno del Mangle nell’East End. Il 25enne è il fidanzato della star del piccolo schermo ed avrebbe lanciato la sostanza corrosiva contro una ventina di persone. Due di esse, un uomo e una 22enne, hanno perso la vista a un occhio. Numerose altre persone che frequentano il Mangle club nel quartiere di Hackney sono finiti in ospedale a causa di gravi ustioni su tutto il corpo.

Collins è accusato di tentato omicidio. Non si conosce ancora le ragione dell’attacco e che tipo di sostanza corrosiva abbia usato Arthur. La Polizia ha preso qualche campione per compiere degli esami. I vicini di casa di Ferne hanno dichiarato intanto che dopo l’aggressione non hanno più visto la star. La notizia dell’attacco era stata diffusa nei giorni scorsi. All’inizio si era parlato della  guerra tra due diverse gang di giovani.

San raffaele

Collins è stato arrestato a Higham Ferrers nell’est Northamptonshire. La polizia, come mostrano le foto pubblicate dal Sun, lo ha arrestato dopo che il giovane ha provato a scappare dalla finestra. Gli agenti lo hanno colpito con il taser.

 

 

To Top