foto notizie

“Loro”, sul set del film di Sorrentino su Berlusconi all’epoca del Bunga Bunga FOTO

ROMA – “Stooooop! La rifacciamo!” E’ la voce del premio Oscar Paolo Sorrentino a tuonare nel silenzio della notte in via dei Fori Imperiali. Una delle vie più belle ed importanti di Roma è diventata, di notte, il set del nuovo film del regista napoletano, ‘Loro’, che mette in scena la storia di Silvio Berlusconi ai tempi del Bunga Bunga. In un via vai intenso di furgoncini, si sono viste scendere ragazze con vestiti succinti e provocanti, rigorosamente su tacchi alti, a rappresentare probabilmente l’entourage e l’atmosfera delle ‘famose’ cene e feste che si svolgevano nella residenza privata dell’ex premier.

Tra gli attori presenti sul set in via dei Fori imperiali spiccava un elegantissimo Riccardo Scamarcio, che dovrebbe vestire i panni di Giampaolo Tarantini, l’imprenditore pugliese accusato di aver gestito e organizzato il ‘giro’ di ragazze che frequentavano Berlusconi e i suoi ospiti.

Il regista napoletano e la sua troupe hanno realizzato una serie di riprese a pochi passi dal Colosseo. Sul set, oltre a Scamarcio c’erano tante ragazze in minigonna, tacco 12 e scollature vertiginose.

Altre scene del film saranno poi girate nel rione Monti, il quartiere più antico della città. Sorrentino avrebbe già fatto diversi sopralluoghi tra piazza Madonna dei Monti e via degli Zingari, per trovare la location giusta: starebbe cercando alcune terrazze con vista sui tetti romani per girare a fine mese. Il Cavaliere sarà interpretato da Toni Servillo, già protagonista della “Grande bellezza” e di Giulio Andreotti nel “Divo”.

A giudicare da queste prime immagini che trapelano dal set, più che il leader di Forza Italia, per il regista, Silvio Berlusconi è senza dubbio il leader di “Forza Gnocca” (foto Ansa).

To Top