foto notizie

Massimo Bossetti, al via appello: Marita Comi e Ester Arzuffi in Tribunale FOTO

MILANO – Il furgone blindato della polizia giudiziaria con a bordo Massimo Bossetti, condannato all’ergastolo per l’omicidio di Yara Gambirasio, è d entrato al Palagiustizia di Brescia per il processo d’appello che comincia oggi, venerdì 30 giugno.  Sono arrivate anche Ester Arzuffi, Laura Bossetti e Marita Comi, madre, sorella e moglie di Massimo Bossetti per assistere alla prima udienza. All’esterno folla di giornalisti e operatori tv.

Il carpentiere di Mapello, che come ha ripetuto in questi giorni dal carcere di Bergamo è “fiducioso di avere giustizia in appello”, seguirà le udienze del secondo grado così come ha già fatto in primo grado. Una decisione dei giudici, o la sentenza o la riapertura del processo,è attesa per metà luglio. Nelle foto Ansa l’arrivo dei familiari di Bossetti.

To Top