Blitz quotidiano
powered by aruba

“Matteo Renzi che fa cose”, Renzi vero ironizza su pagina Fb

"C'è una esilarante pagina su Facebook che mi prende in giro - scrive Renzi - e ironizza sulla mia insistenza nel dire che le cose vanno fatte"

ROMA – Da quando Matteo Renzi è premier c’è una divertente pagina Facebook che ironizza sull’iperattività del primo ministro. Si chiama “Matteo Renzi che fa cose”. Pagina che ha avuto ulteriore celebrità grazie all’intervento di Renzi (quello vero) che a sua volta su Facebook ha ironizzato su questa pagina che lo prende in giro in modo molto bonario.

Prima di pubblicare la sua newsletter il premier ha scritto:

C’è una esilarante pagina su Facebook che mi prende in giro. Si chiama “Matteo Renzi che fa cose” e ironizza sulla mia insistenza nel dire che le cose vanno fatte. La pagina è molto divertente, ma sono costretto a insistere: la concretezza, fare leggi e non chiacchiere è una caratteristica chiave del nostro Governo. Dopo anni di immobilismo finalmente siamo ripartiti grazie alla concretezza.

Spiega La Stampa:

La pagina, che è anche su twitter (@renzichefacose), Instagram (@matteorenzichefacose) e Tumblr (http://matteorenzichefacose.tumblr.com) è, di fatto, una collezione di «meme» che prende in giro espressioni e movenze del presidente del Consiglio. Per «meme», in questo caso, si intende un testo aggiunto a una foto e che gioca con l’immagine sottostante. L’intento è puramente goliardico pur cercando di giocare sempre con l’attualità. Per esempio, in uno degli ultimi meme c’è una foto di Renzi che indica qualcosa al presidente iraniano Rouhani con la scritta «Lì dietro non c’è nulla», lasciando intendere che stia indicando le statue coperte. O un’immagine del premier con le mani nella testa e la scritta «Matteo Renzi ha appena scoperto di avere due esami nello stesso giorno».

Immagine 1 di 6
  • "Matteo Renzi che fa cose", Renzi vero ironizza su pagina Fb4
  • "Matteo Renzi che fa cose", Renzi vero ironizza su pagina Fb
Immagine 1 di 6