foto notizie

Matteo Salvini, FOTO dal Cara di Mineo: “Centro commerciale di carne umana”

Matteo Salvini, FOTO dal Cara di Mineo: "Centro commerciale di carne umana"

MINEO – Matteo Salvini ha dormito al Cara di Mineo (Centro accoglienza rifugiati politici più grande d’Europa), si è fatto un selfie e l’ha postato sui social per dimostrare che era davvero là. “Ho dormito al Cara di Mineo, in quello che una volta era un presidio di sicurezza, che invece ora porta insicurezza a tutti i paesi del circondario”, ha detto il leader della Lega incontrando i giornalisti a Catania. “Abbiamo parlato con commercianti, agricoltori, mamme e papà – ha aggiunto Salvini – che sono disperati per la convivenza impossibile con queste migliaia di persone. Non ce l’ho con questi 3.300 ospiti, né con i volontari che gestiscono il posto. Ce l’ho con una politica che sta dando vita al più grande centro commerciale di carne umana di tutta Europa. Non me la prendo ne’ con loro ne’ con i gestori. Me la prendo – ha concluso il leader della Lega – con la politica complice che in Sicilia si chiama Crocetta ed Alfano. Mi domando dove siano. Indegni siciliani sia l’uno che l’altro”.

Poi ad Agorà, su Rai Tre, Salvini ha rincarato la dose. “Ci sono tre Ong che battono bandiera tedesca che si stanno rifiutando di essere audite dal Parlamento italiano perché non vogliono dichiarare chi le finanzia: ebbene, se qualcuno ha qualcosa da nascondere, evidentemente non è in mezzo al mare per fare del bene, ma per fare quattrini. Sono i nuovi schiavisti del Duemila”.

E ancora: “Gentiloni tace e per me e complice. Se Gentiloni tace sui dossier dei servizi segreti sul business dello scafismo di Stato, è complice e quindi é allucinante questo silenzio del presidente del consiglio”.

Infine: “Ong? Ci aspettiamo i primi arresti. C’e’ qualcuno che non fa volontariato, ma fa soldi sulla pelle di questi disgraziati. C’è qualcuno al soldo degli scafisti, c’é qualcuno che sta facendo pulizia etnica sia in Africa che in Italia. Aspettiamo i primi arresti e i primi sequestri di imbarcazioni. Un Paese serio comincia a sequestrare delle imbarcazioni. Purtroppo al Governo abbiamo gente poco seria”.

San raffaele
To Top