Blitz quotidiano
powered by aruba

Melania Trump botulino? Lei: mai fatto FOTO

WASHINGTON – Tra gli interrogativi che agitano gli addetti al gossip americano alle prese con il fenomeno Trump spicca quello riferito alla first lady Melania Trump: il suo (bellissimo) viso è forse stato ingentilito dal botulino? C’è anche, tra i tabloid, chi ha intervistato un chirurgo Franklin Rose, nome noto a Hollywood:

“Quando il viso sembra “di pietra” significa che è stato (molto) trattato con filler o botulino. La fronte di Melania è molto liscia e gli zigomi pieni, ma il vero problema è che sono stati utilizzati filler troppo densi che hanno annullato le linee naso-labiali e le pieghe agli angoli della bocca, impedendo quindi un sorriso naturale. Anche il contorno occhi ha subito lo stesso trattamento, contribuendo all’effetto sguardo felino. Non credo si tratti di blefaropolastica né mini-lifting, ma solo di un eccessivo riempimento delle naturali pieghe espressive ciò che ha dato un risultato fake”.

In una recente intervista a GQ, precedente all’elezione del marito, Melania ha detto:

“Molta gente dice che ho fatto di tutto al mio viso, ma la realtà è che non ho fatto proprio niente. Io vivo una vita sana, mi prendo cura della mia pelle e del mio corpo. Sono contraria al Botox e alle iniezioni. Penso che danneggino il volto, io invece voglio invecchiare con grazia, come fa mia madre”.

In realtà Melania, che sicuramente userà i migliori prodotti e trattamenti sul mercato, non sembra davvero aver ritoccato il viso. Di seguito una galleria recente di foto non patinate in cui Melania mostra di avere qualche ruga più che normale per una donna di 46 anni.

Immagine 1 di 18
  • Melania Trump botulino? Lei: mai fatto3
  • Melania Trump al fianco di Donald: quel che l'abito lascerebbe intravedere
  • Melania e Donald in una foto d'archivio
  • Melani
  • Donald e Melania in una foto del 2005
  • Melania perdona il marito Donald: "Video inappropriato, ho accettato scuse"
Immagine 1 di 18