foto notizie

Metà pesce, metà gambero FOTO: strana creatura pescata tra Filippine e Indonesia

  • Metà pesce, metà gambero FOTO: strana creatura pescata tra Filippine e Indonesia 2
  • Metà pesce, metà gambero FOTO: strana creatura pescata tra Filippine e Indonesia
  • Metà pesce, metà gambero FOTO: strana creatura pescata tra Filippine e Indonesia 2
  • Metà pesce, metà gambero FOTO: strana creatura pescata tra Filippine e Indonesia

ROMA – Metà pesci, metà gamberi. Al confine marittimo tra Filippine e Indonesia e a circa 300 metri di profondità, i pescatori hanno pescato una particolare specie di Peristediidae, pesci che si trovano nei mari tropicali e subtropicali.

Questa razza di pesci era nascosta e non era mai stata vista prima, credevano coloro che l’hanno pescata. In realtà gli esperti li hanno identificati in questi pesci simili alle gallinelle come aspetto generale, che hanno testa grande e sono muniti di numerose spine ossee con occhi abbastanza grandi.

Il loro corpo si restringe ed è corazzato da scaglie ossee spinose disposte su tutto il corpo. La caratteristica più vistosa però è il muso che porta due lunghe e robuste spine ossee dirette in avanti che rendono il pesce in vista dorsale simile ad una forchetta (da cui il nome di pesce forca dato alla specie mediterranea). La colorazione, al pari di altri pesci di acque profonde, è rosso o roseo.

Le dimensioni sono modeste, alcune specie  possono raggiungere i 40 cm ma la maggioranza ha una lunghezza che varia tra i 15 ed i 25 cm.

 

To Top