Blitz quotidiano
powered by aruba

Michael Jackson, attico Trump Tower in vendita per 23 mln $

NEW YORK – L’appartamento che fu dei genitori di Donald Trump tra gli anni Ottanta e Novanta e poi di Michael Jackson è in vendita per 23 milioni di dollari. La prestigiosa residenza si trova a New York sulla Fifth Avenue, ed è all’interno della Trump Tower, il grattacielo costruito e posseduto da Donald Trump, il discusso candidato repubblicano alla Presidenza degli Stati Uniti d’America.

Come racconta Il Messaggero Casa, la residenza è

“estesa su una superficie di oltre 350 metri quadrati finemente arredati, la residenza fu affittata da Jackson nel l’estate del 1994 dopo il matrimonio con Lisa Marie Presley, figlia del grande Elvis. Il Re del Pop cercava un po’ di rifugio dall’invadenza del gossip e così si imbatté in questo bellissimo domicilio, in cui si stabilì staccando, per ogni mese di permanenza, un assegno da 110 mila dollari”.

Intanto, si scopre che il trust che gestisce il patrimonio immobiliare di Michael Jackson ha venduto a Sony, per oltre 750 milioni di dollari, il catalogo musicale del re del pop. Il catalogo era stato acquisito da Michael Jackson per 41,5 milioni di dollari nel 1985, determinando dunque un guadagno per gli eredi di Jackson, i figli e la madre, di circa 700 milioni di dollari. L’accordo non riguarda la vendita dei diritti delle canzoni dello stesso Jackson, morto nel giugno del 2009, all’età di 50 anni, per un’iniezione risultata letale di barbiturici.

“Il business dello spettacolo fa da tempo parte degli interessi più importanti di Sony – ha detto Kaz Hirai, a capo di Sony Corporation, nell’annunciare l’affare -. Questo accordo dimostra ancora una volta l’interesse di Sony nel mondo della musica e dello spettacolo e la convinzione che questo settore contribuirà al successo della compagnia negli anni a venire”.

Immagine 1 di 3
  • Michael Jackson, attico Trump Tower in vendita per 23 mln2
Immagine 1 di 3