foto notizie

Mondo Convenienza inaugura il punto vendita a Sestu (Cagliari): grande festa con Bianca Atzei

Mondo Convenienza inaugura il punto vendita a Sestu (Cagliari): grande festa con Bianca Atzei

Mondo Convenienza inaugura il punto vendita a Sestu (Cagliari): grande festa con Bianca Atzei

SESTU (CAGLIARI) – Folla record e tantissimo entusiasmo sono stati gli ingredienti forti nella prima giornata della grande festa organizzata da Mondo Convenienza per l’apertura del nuovo punto vendita di Sestu, nell’agglomerato industriale di Cagliari. A dare il via all’evento sono stati i rappresentanti della famiglia Carosi, che da oltre trent’anni perseguono l’obiettivo di “democratizzare” il mercato del mobile e di rendere possibile il sogno di una casa bella, accogliente e alla portata di tutti. E se il messaggio d’amore di Elisa Carosi per la Sardegna è stato il filo conduttore dell’inaugurazione del punto vendita, ieri sera a farla da padrone sono stati la musica, il divertimento, l’allegria e la voglia di stare insieme. Ingredienti su cui Mondo Convenienza ha costruito il suo modo di presentarsi nei diversi territori in cui arriva e con cui stabilisce da subito un rapporto di empatia che va ben oltre gli aspetti economici e commerciali.

Così il concerto di Bianca Atzei, la cantante milanese di origine sarda, simbolo della bellezza e dell’eleganza tipicamente isolane, si è trasformato in un vero e proprio show, al quale ha assistito un pubblico folto ed entusiasta. In centinaia sono arrivati da Cagliari e da tutto l’hinterland per rispondere all’invito rivolto dal padrone di casa, Gianni Carosi, il fondatore di Mondo Convenienza, azienda che oggi vanta la più ampia fetta di mercato in Italia nella rivendita organizzata di mobili e complementi d’arredo. Dal pomeriggio a notte fonda è stato divertimento puro. Tutto, ma proprio tutto, all’insegna del “made in Sardinia”. Dalla birra ai prodotti tipici, dai dolci alla carne per il barbecue, è stata una serata all’insegna della sardità. Quello di omaggiare i sapori, i suoni, i colori e i luoghi dei territori in cui si presenta è il modo di Mondo Convenienza per ringraziare la gente per lo spirito con cui viene accolta ogni nuova apertura.

È stato così anche a Sestu, dove la serata è stata scandita dalla musica del “Gruppo Folk Campidano” di Quartucciu e dalla sfilata di costumi tipici. Poi sul palco è salita Bianca Atzei è la gente è andata in visibilio. Definitivamente consacrata dall’ottimo riscontro di critica e pubblico per la sua produzione più recente e per la partecipazione al Festival di Sanremo, simbolo di bellezza tipicamente sarda, come il suo cognome, all’Ariston ha indossato i vestiti firmati da Antonio Marras, facendosi promotrice dell’arte, della cultura e dello stile isolano. Ieri i fans e i curiosi l’hanno acclamata e hanno sancito il successo dell’evento.

Ma la festa di Mondo Convenienza continua. Sabato saranno i K2 dalle 16.30 alle 18, Cheyenne dalle 18.15 alle 20.30 e il “Gruppo Folk Cultura Popolare” di Monferrato dalle 20.45 a scaldare il pubblico e il clima in vista dell’attesissima performance live dei Tazenda. La storica rock band sarda salirà sul palco alle 22 per bissare lo straordinario successo riscosso due mesi a Sassari. Domenica alle 16.30 il tributo a Rino Gaetano di “Escluso il cane”, ensemble particolarmente seguito in Sardegna. Alle 18 le influenze etniche internazionali di Kimarei. Gran finale con la musica popolare dei Burattini senza fili, sul palco dalle 19.45. Intorno spazio a cibo, birra, divertimento e sfide. Perché dove arriva Mondo Convenienza è sempre una festa. In tutti i sensi.


To Top