Blitz quotidiano
powered by aruba

Monica Bellucci versione Madonna col bambino per beneficenza FOTO

ROMA – Monica Bellucci come una Madonna del Rinascimento: l’attrice italiana si è prestata, a scopo benefico, all’obbiettivo del fotografo iraniano Ali Mahdavi. Un’immagine “sacra” che è stata venduta a un’asta charity che si è tenuta il 21 novembre.

L’immagine è stata realizzata per la 21esima edizione dell’asta Les Sapins des Créateurs, un’associazione francese che convoca ogni anno talenti del mondo della moda, del design e dell’architettura per beneficenza. La foto è stata postata su Instagram dalla stessa attrice e in breve ha ottenuto migliaia di like. La speranza è che lo stesso successo si sia registrato all’asta. I fondi sono destinati all‘Avec Fund Cancer Research.

Monica Anna Maria Bellucci (questo il nome per intero dell’attrice e modella), è apprezzata non solo in Italia, dove è nata, ma in tutto il mondo, ed in particolare in Francia, il Paese in cui vive da ormai dagli anni Novanta, e dove vivono anche le sue due figlie, Deva e Léonie, di 12 e 6 anni, avute dall’ex marito, l’attore Vincent Cassel. Proprio in Francia è stata eletta donna più bella del mondo dagli spettatori dello show televisivo La Plus belle femme du monde andato in onda l’8 novembre 2004.

Nella lista Le 50 donne più del mondo di Maxim del 1999 è stata collocata al sesto posto. Dalla stessa rivista è stata collocata al nono della lista Le 100 donne più del mondo nel 2002, e alla prima posizione nella lista Le donne più desiderate della testata online AskMen nello stesso anno. Dal 25 aprile 2005 nel museo Grévin di Parigi è esposta una statua di cera che la ritrae, mentre a Lione, presso il roseto del parco de la Tête d’Or, è stata creata in suo onore una rosa bicolore, che porta appunto il nome di Monica Bellucci. La sua fama, però, non si ferma qui. In Croazia un gruppo hip-hop, gli Ulični Parlament, nel 2011 ha pubblicato una canzone nel dialetto di Pola intitolata con il nome dell’attrice italiana, e nel 2016 il cantautore e musicista guatemalteco Ricardo Arjona ha inserito nel suo quindicesimo album una composizione dal titolo Malena, ispirata al personaggio interpretato dalla Bellucci nell’omonimo film.