Blitz quotidiano
powered by aruba

Monica Samassa: attrice si uccide in teatro vicino Cesena

FORLI’-CESENA – Ha fatto le prove a teatro con i colleghi attori, poi ha detto che non li avrebbe seguiti per cena non sentendosi bene. Ma dopo qualche ora l’attrice Monica Samassa, 50 anni, è stata trovata morta. Si è uccisa. Ne parla il Resto del Carlino:

Si è tolta la vita ieri sera nella foresteria del teatro Petrella a Longiano (nel Cesenate) Monica Samassa, attrice 51enne che tra pochi giorni avrebbe dovuto interpretare un ruolo ne ‘I vicini’ dell’astro nascente della drammaturgia Fausto Paravidino. Monica è stata trovata, già senza vita, dai colleghi della compagnia verso mezzanotte. La compagnia teatrale era uscita a cena, all’osteria del Borgo a Longiano, Monica Samassa era invece rimasta nella foresteria del Petrella accusando un malessere. Non era un semplice malessere ma qualcosa di più oscuro e profondo.

Monica Samassa aveva una pagina Wikipedia a lei dedicata:

Dopo essersi diplomata alla Scuola dopo il Teatro diretta dal regista russo Jurij Alschitz, vince la borsa di studio indetta dalla Comunità Europea “Le lingue del teatro”, prendendo così parte ad un prestigioso laboratorio teatrale a Firenze. La sua formazione è inoltre segnata dall’incontro con grandi maestri quali John Strasberg, Susan Strasberg, Jean Pierre Marie, Kaja Anderson, Elisabeth Sabin (presso il Théâtre du Soleil di Parigi), Alessandro Marinuzi, Karl Miller (presso il Royal Court Theatre di Londra), Barbara Nativi (presso il Teatro della Limonaia di Sesto Fiorentino), Marcello Magni e Kathrin Hunter (presso il Complicite Theatre di Londra). Ha svolto anche alcune docenze presso l’accademia teatrale I.T.A.C.A., unico centro di formazione stabile per attori e registi in Puglia.

Immagine 1 di 4
  • Monica Samassa: attrice si uccide in teatro vicino Cesena
  • Monica Samassa: attrice si uccide in teatro vicino Cesena
Immagine 1 di 4

TAG: