Blitz quotidiano
powered by aruba

Morta di leucemia, amici trasformano bara in annuario FOTO

I genitori le hanno voluto fare un regalo d'addio speciale: un toccante e commovente tributo in stile 'Yearbook' da realizzare sulla sua bara bianca, durante la cerimonia funebre che si è tenuta il 30 gennaio, sulla quale c'era una frase: "La vita è una canzone... cantate dal profondo del vostro cuore. Laura".

TORONTO – Una dura battaglia contro la leucemia mieloide. Aveva 18 anni, si chiamava Laura Hillier e viveva a Burlington, città nella provincia dell’Ontario, in Canada. Per colpa della malattia, la ragazza è morta lo scorso 20 gennaio e non ha potuto diplomarsi e ricevere il suo annuario senior.

Per questo i genitori le hanno voluto fare un regalo d’addio speciale: un toccante e commovente tributo in stile ‘Yearbook’ da realizzare sulla sua bara bianca, durante la cerimonia funebre che si è tenuta il 30 gennaio, sulla quale c’era una frase: “La vita è una canzone… cantate dal profondo del vostro cuore. Laura”.

Così amici, professori, studenti, tutti hanno potuto lasciare un pensiero, una dedica o una semplice firma. L’immagine è stata caricata sulla piattaforma Imgur dall’utente ‘unbrella': “Questo è ciò che i genitori hanno voluto per il suo feretro, dal momento che non ha potuto avere il suo annuario da diplomata” si legge vicino alla fotografia.

Immagine 1 di 2
  • Morta di leucemia, amici trasformano bara in annuario 01Morta di leucemia, amici trasformano bara in annuario
  • Amici trasformano bara in annuario
Immagine 1 di 2

TAG: