foto notizie

“Muslim woman”: ragazza col velo che a Londra passa accanto al ferito FOTO: “Indifferente e irrispettosa”

  • Muslim woman": ragazza col velo che a Londra3
  • Muslim woman": ragazza col velo che a Londra2
  • Muslim woman": ragazza col velo che a Londra
  • Muslim woman": ragazza col velo che a Londra3
  • Muslim woman": ragazza col velo che a Londra2
  • Muslim woman": ragazza col velo che a Londra

LONDRA – Una ragazza con l’hijab che cammina vicino ad uno dei feriti dell’attentato di Londra. La foto scattata da 28enne Jamie Lorriman e rilanciata dal Daily Mail fa discutere. Siamo sul ponte di Westminster: la giovane non si ferma ad aiutare e appare piuttosto indifferente, impegnata ad una conversazione al cellulare.

Come scrive Dagospia

“I social l’hanno criticata, a partire da tale Texas Lone Star, che si definisce texano e patriota americano, sostenitore del ‘muslim ban’, seguito da 44.000 follower, e da chi commenta: ‘Una foto dice più di mille parole. Attacco terroristico a Londra, e la musulmana non si disturba a mettere giù il telefono'”.

Su Twitter c’è chi però la difende lanciando la parola d’ordine “basta seminare odio”. La ragazza sembra impaurita e non indifferente, nota qualcuno, e non è stata l’unica a passare oltre. Anche un’altra decina di persone che non indossavano il velo.  Inoltre il ferito aveva assistenza e lei potrebbe aver deciso di non intralciare i soccorsi, oppure era preoccupata a contattare i suoi parenti per informarli che stava bene. Anche Jamie Lorriman, l’uomo che ha scattato la foto, smentisce la ricostruzione dando la sua di versione. Per il fotografo la ragazza col velo ”era terrorizzata come tutti, altro che indifferente”.

To Top