Blitz quotidiano
powered by aruba

Napoli, scooter rubato “smaltito” dentro al cassonetto FOTO

NAPOLI – A Napoli i motorini rubati vengono “buttati” nel cassonetto. A denunciarlo il consigliere regionale di Davvero Verdi Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli conduttore della Radiazza in onda su Radio Marte. Come riporta Il Mattino, ecco quello che hanno scritto i due consiglieri:

“Alcuni incivili in queste ore hanno infilato dentro a un cassonetto della spazzatura uno scooter a Piazza Cavour. Forse pensavano di fare la raccolta differenziata. Loredana Simioli ha immortalato la scena in una foto. Possibile mai che nessuno ha visto nulla? Possibile mai che non solo si abbandona uno scooter probabilmente rubato per strada ma addirittura lo si mette dentro un cassonetto? Adesso per smaltire questo rifiuto speciale bisognerà far intervenire dei mezzi specifici con grave dispendio di soldi pubblici mentre i turisti immortalano la triste scena con le loro macchine fotografiche. Ci piacerebbe che gli autori di questo gesto ignobile pagassero di persona lo smaltimento dei questo mezzo a due ruote”.

Napoli, scooter rubato "smaltito" dentro al cassonetto FOTO

Napoli, scooter rubato “smaltito” dentro al cassonetto FOTO