Blitz quotidiano
powered by aruba

Nasa hackerata. “Juno su Giove? No su Ur-ano”: e appare la foto di…

ROMA – Anche l’account Twitter della Nasa finisce nel mirino degli hacker. Gli scienziati erano impegnati a festeggiare l’arrivo della sonda Juno su Giove quando qualche hacker si è divertito a pubblicare un sedere, con tanto di link a sito per adulti, sul suo profilo Twitter. La Nasa ha prontamente ripreso il controllo del proprio account, ma intanto gli utenti si sono scatenati e i commenti ironici non sono mancati: “Pensavamo che Juno fosse su Giove, non su Ur-ano“.

A pubblicare le foto dello scherzo degli hacker alla Nasa è Jay Hathaway dal sito Daily Dot, che fa notare come l’account Twitter del telescopio spaziale Kepler, che da 2009 ha rivelato oltre 2300 esopianeti sconosciuti, sia apparso all’improvviso un contenuto che con l’astronomia ha ben poco a che fare.

Tra il feed dei cinguettii infatti è apparsa la foto di un enorme sedere in slip rossi con la didascalia “Vi sto aspettando” e un link ad un sito per adulti che non è passata certo inosservata agli oltre 500mila follower che seguono gli aggiornamenti. Anche se la Nasa ha ripreso il controllo della pagina in pochissimo tempo, l’ironia che solitamente contraddistingue Twitter ha colpito ancora e così la sonda Juno finisce a contemplare “Ur-ano” in un divertente gioco di parole.

Immagine 1 di 2
  • Nasa hackerata. "Juno su Giove? No su Ur-ano": e appare la foto di...
Immagine 1 di 2

TAG: , , ,

PER SAPERNE DI PIU'