Blitz quotidiano
powered by aruba

Prima neve in montagna FOTO sopra 1700 metri. Imbiancate Dolomiti e Alto Adige

TRENTO – In Alto Adige e in genere su tutte le Dolomiti del nord-est arriva la prima neve.  Domenica 9 ottobre, i fiocchi sono caduti sopra i 1700 metri Imbiancato il Rifugio Falier ai piedi della parete sud della Marmolada, nel comune di Rocca Pietore (Belluno). C’è la neve anche al rifugio Lagazuoi a Cortina. L’autunno è arrivato infine anche al Rifugio Galassi. In molti hanno preso queste precipitazioni come buon auspicio per un inverno “nevoso” (in fondo all’articolo le foto).

Drastico anticipo d’inverno anche in Alto Adige. Qui, si è registrato un brusco calo delle temperature con neve già poco sopra i mille metri. I passi Stelvio, Rombo e Pennes sono stati chiusi per motivi di sicurezza. In alta montagna, in particolare del gruppo dell’Ortles e della zona di Merano, nella notte sono caduti fino a 35 centimetri di neve fresca. La colonnina di mercurio ha subito un netto abbassamento.

Nelle località di fondovalle non si raggiungono i 10 gradi mentre nelle località di montagna il termometro fa già segnare valori preceduti con segno negativo. Le stazioni di rilevamento oltre i 3000 metri segnano -10 gradi. A Bolzano, come da disposizioni comunali, da alcune ore sono entrati in funzione gli impianti di riscaldamento. Oltre alla statale dello Stelvio, alla Ss44 bis del passo Rombo tra la Val Passiria e l’Austria, e alla Ss508 del Passo Pennes, sono chiusi in territorio svizzero sempre per motivi di sicurezza i passi Umbrail e San Bernardino.

Immagine 1 di 6
  • Prima neve in montagna FOTO sopra 1700 metri. Imbiancate Dolomiti e Alto Adige 4
Immagine 1 di 6

 

 


TAG: ,