foto notizie

Nicola King, anoressica che rischia di morire diventa campionessa di body building FOTO-VIDEO

  • Nicola King, anoressica che rischia di morire diventa campionessa di body building2
  • Nicola King, anoressica che rischia di morire diventa campionessa di body building
  • Nicola King, anoressica che rischia di morire diventa campionessa di body building2
  • Nicola King, anoressica che rischia di morire diventa campionessa di body building

LONDRA – Nicola King ha 24 anni ed ora è una bodybuilder affermata. Prima di mostrare i muscoli in pubblico, la giovane era arrivata a pesare 25 chili a causa dell’anoressia. Dopo sei anni di malattia e 18 dalla presa di coscienza, la giovane ha cominciato gli allenamenti che l’hanno portata a essere una bodybuilder affermata. La settimana scorsa, Nicola è arrivata a vincere nella categoria miglior trasformazione corporea ai campionati britannici.

Pur trattandosi di un recupero eroico, Nicola ha passato un periodo molto pesante ed è finita ad essere ricoverata in un reparto di terapia intensiva. Qui, i medici le avevano addirittura detto di salutare la sua famiglia in quanto vicina alla morte.

Non avevo mangiato per mesi, il mio corpo stava iniziando ad assecondare la mia intenzione di non vivere”, ha raccontato Nicola al Daily Star. Il tutto era cominciato a 16 anni: davanti allo specchio la ragazza vedeva un corpo che non le piaceva ed aveva quindi deciso di cominciare a contare le calorie. Al principio aveva eliminato il cioccolato, fino ad arrivare ad eliminare tutto il cibo.

La sua rinascita è avvenuta nel 2015. In quell’anno, la King ha cominciato ad andare in palestra fino ad entrare nel mondo del body building: “Andare in palestra mi ha dato la spinta per alzarmi la mattina” racconta ora Nicola che, anche a giudicare dalle foto che seguono, sembra rinata.

To Top