foto notizie

Paige Jennings, dall’alta finanza di Wall Street ai film a luci rosse

Paige Jennings, dall'alta finanza di Wall Street ai film a luci rosse

NEW YORK – Si chiama Paige Jennings, si tratta di una bella ragazza con un alto quoziente intellettivo, lavorava a Wall Street. Faceva la stagista in un’azienda finanziaria di New York, ma alla fine… si è buttata nel mondo del porno. Dopo un po’ però si è stancata anche di quello.

La sua brillante carriera nel mondo dell’hard iniziò quando decise di realizzare video hot negli uffici dell’alta finanza a New York. Da lì decise di lasciare il lavoro e iniziare la carriera nel mondo del porno, con una motivazione fin troppo esauriente: “Non riesco a evitare di masturbarmi tutto il giorno, anche in ufficio, e ho sempre amato le docce di sperma”.

La sua carriera hard, con il nome d’arte di Veronica Vain, è però già finita. “Pensavo che il mondo del porno fosse più libertario e aperto alla sessualità”, racconta la ragazza, “in realtà è un’industria in cui occorre adattarsi a certi spazi nella creazione di un prodotto e non riuscivo a stare all’interno di certe costrizioni. Potrei ricominciare, ma non a breve”.

To Top