Blitz quotidiano
powered by aruba

Pompei, turisti urinano tra scavi. FOTO indigna il web

POMPEI – Le antiche rovine di Pompei, oltre che con l’incuria, devono fare i conti con il degrado. Già, perché la necropoli dell’area Pacifico è stata profanata anche dall’urina dei turisti. La denuncia piove su Facebook dove un utente ha postato le foto di stranieri che fanno i loro bisogni tra le tombe degli scavo archeologici. Le foto, subito virali, hanno sollevato indignazione: ma la sorveglianza, dov’era?

Per inciso, l’area vandalizzata sarebbe chiusa al pubblico. Massimo Osanna, direttore generale della soprintendenza, si è detto “deluso dal non rispetto del patrimonio culturale mostrato dai giovanissimi”. E ancora: “La zona oggetto di violazione da parte dei turisti è circoscritta da dissuasori, sono inorridito dalla maleducazione di giovanissimi che hanno ignorato i divieti. Proprio loro che dovrebbero dare l’esempio di tutela del patrimonio dell’umanità”.

Immagine 1 di 3
  • Pompei, turisti urinano tra scavi. FOTO indigna il web 03
Immagine 1 di 3

TAG: