Blitz quotidiano
powered by aruba

Post virale su Facebook: “Aiutate piccoli commercianti onesti, non manager di supermercati” FOTO

CAMERI (NOVARA) – “Quando fai acquisti in un piccolo negozio, non stai aiutando un manager a comprare la terza casa al mare. Stai aiutando una famiglia”: un piccolo imprenditore di Cameri, in provincia di Novara, titolare del negozio di vini, liquori e prodotti agroalimentari “Non solo vino”, ha postato su Facebook un cartello con queste parole per cercare di sensibilizzare le persone che preferiscono andare a fare la spesa nei grandi supermercati, magari anche per i prezzi più convenienti e l’ampia varietà di scelta.

L’uomo si è fatto fotografare nel suo negozio, al di là del bancone, con i suoi prodotti alle spalle mentre tiene in mano il cartello, fatto con la carta per avvolgere gli alimenti, e questa scritta:

“Quando fai acquisti in un piccolo negozio, non stai aiutando un manager a comprare la terza casa al mare. Stai aiutando una bambina a frequentare lezioni di danza, un bambino a giocare a basket, e una mamma e un papà a mettere del cibo sul loro tavolo”.

Sotto il post Facebook una firma, “I piccoli commercianti ringraziano”, e una didascalia:

“Ecco. Noi si cerca di fare il nostro lavoro ogni giorno onestamente. E con un occhio rivolto al nostro amatissimo paesello”.

Il post è stato visto e condiviso da migliaia di persone, e ha ricevuto centinaia di commenti. Molti sono a sostegno del piccolo commerciante, ma ci sono anche pareri discordanti. Qualcuno, infatti, ha sottolineato come si vada più spesso a fare la spesa nei grandi supermercati perché “anche noi clienti dobbiamo sfamare i nostri figli e far frequentare loro corsi di danza e di basket”.

Immagine 1 di 1
  • Post virale su Facebook: "Aiutate piccoli commercianti onesti, non manager di supermercati" FOTOPost virale su Facebook: "Aiutate piccoli commercianti onesti, non manager di supermercati" FOTO
Immagine 1 di 1

TAG: