Blitz quotidiano
powered by aruba

Rapper 50 Cent in bancarotta. Ma banconote nel frigo…FOTO

LOS ANGELES – Il rapper 50 Cent, nome d’arte di Curtis Jackson, ha dichiarato bancarotta nell’estate del 2015. Il rapper ha avviato le pratiche nello stato del Connecticut invocando il Chapter 11, ma una foto pubblicata su Instagram in cui mostra mazzette di banconote nascoste nel frigo della sua casa lo mette nei guai. Il magistrato Ann Nevins ha convocato 50 Cent in tribunale per chiedere spiegazioni sulla foto e il sospetto che abbia dichiarato bancarotta per non versare un risarcimento da 5 milioni di dollari alla sua ex fidanzata si fa sempre più forte.

Tutto inizia quando il rapper lo scorso anno ha avviato l’iter per dichiarare formalmente bancarotta in Connecticut, salvo poi a settembre scorso pubblicare sui social network la foto del suo frigorifero trasformato in una cassaforte piena di mazzette di banconote. Un contenuto decisamente insolito per chi si proclama al verde, tanto da aver insospettito il magistrato che si occupa del suo caso e che lo ha convocato in aula per chiedere spiegazioni.

Lo scorso luglio 50 Cent aveva avviato le pratiche dichiarando di guadagnare 185mila dollari al mese, ma di spendere tutta la cifra e di essersi indebitato fino a rimanere al verde. Una dichiarazione che solo il mese successivo, ad agosto, aveva destato sospetti. Il rapper infatti deve 5 milioni di dollari di risarcimento alla sua ex fidanzata, Lastonia Levenston, dopo aver pubblicato un filmato in rete nel 2010 in cui aveva ripreso un rapporto tra la donna e il suo rivale, il rapper Rick Ross. Soldi che non ha potuto versare dichiarando di non avere più un dollaro.

Immagine 1 di 3
  • Rapper 50 Cent in bancarotta. Ma banconote nel frigo...FOTO 2
  • Rapper 50 Cent in bancarotta. Ma banconote nel frigo...FOTO
Immagine 1 di 3