Blitz quotidiano
powered by aruba

Rio 2016, FOTO Simon Biles: olimpionici non hanno lo stesso fisico

RIO DE JANEIRO – Nello sport esiste il pregiudizio legato al fisico. A dimostarlo è l’altela di ginnastica artistisca Simon Biles presente alle Olimpiadi Rio. La Biles posta sul suo profilo Twitter uno scatto in cui viene ritratta accanto ad un suo “collega” olimpionico, il pallavolista David Lee. Il loro fisici sono totalmente diversi: Lee è infatti slanciato,  dal fisico muscoloso e con una corporatura asciutta. Lei scrive però che

“La differenza di taglia negli olimpionici non conta nulla, dipende dallo sport che si fa”

La19enne americana sottolinea a cornice dello scatto che  corporature così diverse come la sua e quella di David Lee sono in realtà entrambe “perfette” e adeguate all’attività sportiva. A variare è solo lo sport che si predilige.

Simone specifica anche quanti centimetri distanzino lei dal compagno di nazionale americana: 145 per la giovane ragazza contro i 206 del più esperto David. Ron li avrebbe definiti “il gigante e la bambina” per le ben 61 unità di differenza, che però non inficiano nella resa sportiva dei due. Anzi, i due vengono agevolati – ognuno nella sua attività – dalla propria altezza.

 La Biles continua a mettere in discussione il mito del perfetto fisico olimpionico con altri scatti, realizzati sempre in compagnia di atleti ben più alti di lei. Tra questi, sempre su Twitter sono finite le foto con i nuotatori Michael Phelps e Nathan Adrian.

Alcuni utenti, in riposta al messaggio della ginnasta, hanno realizzato degli scatti che prendono a modello quelle dell’olimpionica, ritraendosi accanto a persone ben più basse o più alte di loro.

Immagine 1 di 2
  • Rio 2016, FOTO Simon Biles: olimpionici non hanno lo stesso fisico3
Immagine 1 di 2