Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma, 25 maggio: è il D-Day dell’artigianato digitale

ROMA – Si è svolto oggi, 25 maggio, il D-Day dell’artigianato digitale al Teatro Ambra alla Garbatella a Roma. La data dell’iniziativa, promossa da Confartigianato Digitale, non è casuale: lo stesso giorno, il 25 maggio del 1969, il presidente Usa J.F. Kennedy annunciava al Congresso degli Stati Uniti il suo progetto di mandare il primo uomo sulla Luna. Con la stessa forza visionaria, gli artigiani digitali italiani, riuniti a Roma, hanno promosso il lancio del Distretto Digitale Italiano, la prima piattaforma dell’artigianato digitale, che raggruppa le nuove professioni del web.

Di seguito il comunicato dell’evento:

Il mondo cambia. L’Italia cambia. L’economia cambia. I modelli di business cambiano. Il modo di pensare l’impresa cambia. Le esigenze degli imprenditori cambiano.

Confartigianato Digitale è pronto ad accogliere questi nuovi cambiamenti, costituendo la casa dei professionisti dell’economia digitale.

Emerge in Italia una nuova classe imprenditoriale, senza classismo, senza dimensioni proprie, con poche infrastrutture fisiche, senza il tanto.

Questi imprenditori, gli unici che sono sintonizzati con le vocazioni e le eccellenze del DNA Italia, li riconoscerete dai polpastrelli piatti, dagli occhiali da vista, dalle non cravatte, dallo zaino sulle spalle.

Dal codice alla tavoletta grafica, passando per una videocamera, sono loro uno dei futuri del nostro Paese. Sono gli Artigiani Digitali”.

Da questa analisi di Valter Casini, il creatore di Confartigianato Digitale, nasce questo nuovo spazio che offrirà i migliori servizi studiati per incrementare la percezione sul mercato dei propri iscritti e si porrà come mediatore culturale fra Economia Digitale e Economia Reale.

Appartenenza, marketing e community. Sono questi i servizi che Confartigianato Digitale potrà offrire ai propri iscritti, a quegli artigiani del digitale che oggi muovono l’economia con la loro creatività e le loro idee senza mai perdere il loro stile di vita da freelance.

Queste gli importanti esponenti del settore presenti:

Luca Agnaniesperto di Digital Lighting, 3D & Video Mapping, titolare di Luca Agnani Studio 

Francesco AmbrosinoSocial Media Manager e Blogger di socialmediacoso.it

Salvatore AranzullaCEO di aranzulla.it

Raffaele BarberioDirettore Key4biz

Alessandro BottaiMarketing Manager Tix Production

Matteo CasseseDigital Marketing Consultant per Netflix, Warner Bros e Founder de La Fabbrica della Realtà

Cristina ChiappiniCreative Director di Cristina Chiappini Design e docente presso l’Università “La Sapienza” di Roma

Filippo ChiricozziCOO e Co-Founder di Moovenda 

Masha FedeleSocial Media Strategist & Transmedia Web Editor – Docente Marketing e Web Marketing – mashafedele.com

Maurizio ForestieriPresidente ASIFA ITALIA Associazione Italiana Film d’Animazione

Anna Rosa GalassiProject Manager Fondazione TIM

Alessandro LerroPresidente dell’Associazione italiana Equity Crowdfunding (Aiec) e titolare di Lerro & Partners

Francesco Lo Sardo, Media, Communication & Public affairs director di Around Culture

Mauro MannocchiPresidente Confartigianato Imprese Roma

Marianna SantoniFotografa professionista, guru di Poshop e Lightroom –mariannasantoni.com

Claudio VaccaroCEO di BIZUP

Immagine 1 di 6
  • Roma, 25 maggio: è il D-Day dell'artigianato digitale07
Immagine 1 di 6