Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma, a fuoco sterpaglie sotto Ponte Marconi FOTO

ROMA – A causa di un incendio che ha interessato sterpaglie sul Lungotevere Dante, Ponte Marconi è stato chiuso fra Piazza Augusto Righi e Piazzale Tommaso Edison in entrambe le direzioni. Dopo che i vigili del fuoco hanno domato l’incendio, il ponte è stato riaperto. Sul posto la consigliera Rita Brigida dell’VIII Municipio “per monitorare lo stato della vegetazione interessato da un vasto incendio”.

Fabrizio Ghera, capogruppo in Campidoglio di Fdi, e Piergiorgio Benvenuti presidente nazionale del movimento ecologista Ecoitaliasolidale sottolineano che “pochi giorni fa avevamo denunciato l’incendio che aveva interessato una parte della sponda del Tevere adiacente la Basilica di San Paolo. Non solo il Comune non è intervenuto ma qualche ora fa è divampato un altro incendio, a poche decine di metri dal luogo del precedente. Non solo danno ambientale ma anche gravi disagi per il traffico viario e per i romani in direzione San Paolo, Portuense, Magliana e Marconi. Cosa aspettano il sindaco e la giunta?”

Roma Today scrive che per spegnere l’incendio sono

“Al lavoro due squadre dei pompieri e i volontari della Protezione Civile della Brigata Garbatella. Atac ha dovuto modificare l’offerta. Le linee bus hanno visto limitate le loro corse.  La strada è stata riaperta al traffico intorno alle 15:35. Nel contempo Atac ha comunicato che linee bus 128-170-766-791-792 hanno ripreso il loro normale percorso, con residui forti ritardi. L’amministrazione dell’VIII Municipio con la consigliera Rita Brigida subito dopo lo spegnimento dell’incendio ha effettuato un sopralluogo sull’ansa del Tevere per monitorare lo stato della vegetazione interessato dal vasto incendio”.

(Foto Ansa)

Immagine 1 di 3
  • Roma, a fuoco sterpaglie sotto ponte Marconi2
Immagine 1 di 3

TAG: ,