Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma, Atac festeggia Virginia Raggi. Su autobus “Welcome” FOTO

ROMA – L’Atac dà il benvenuto a Virginia Raggi. L’azienda del trasporto pubblico capitolino ha salutato con favore l’elezione della candidata M5s a sindaco di Roma. Alcuni autisti hanno composto, sul proprio bus, la scritta “M5S Welcome Raggi”. Un “endorsement” che viene anche dalla battagliera sindacalista Micaela Quintavalle, la leader del sindacato indipendente di Atac Cambia – menti M410, che a sua volta ha postato sui social la foto di un bus con la scritta.

Virginia Raggi è il primo sindaco donna della storia di Roma e pure la più giovane. Un trionfo capitale per il Movimento 5 stelle, tale da finire in grande evidenza sui media internazionali. Appena dopo gli exit poll, il sito dell’agenzia France Presse ha dato la breaking new: “Roma ha eletto la populista Virginia Raggi come primo sindaco donna con una sconfitta elettorale per il premier Matteo Renzi”. Anche l’emittente panaraba Al Jazeera aveva preannunciato, con un tweet, la vittoria della Raggi, prima ancora che venissero chiusi i seggi nella Capitale. Per l’agenzia Reuters “il premier Renzi affronta una pesante sconfitta nelle elezioni amministrative”. Si tratta di un risultato storico, non di una sorpresa. Storico perché è la prima volta nella storia plurimillenaria della Città eterna che una donna accede al Campidoglio, ma non è una sorpresa, visto lo stato della Capitale, annota tristemente Le Monde. Su Virginia Raggi convergono tutti i voti del centrodestra ormai fuori dai giochi al ballottaggio: con il 67,2% di voti ha doppiato il rivale Pd Roberto Giachetti, che porta comunque a casa il suo 32%. Tutta la gioia e l’emozione del risultato è stata catturata in uno scatto rubato dal fotografo Ansa Alessandro Di Meo: uno scorcio dalla finestra dove la neoeletta sindaca si è appartata per rispondere alla telefonata più attesa: quella che le comunica i risultati del ballottaggio.