Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma, auto in scale metro: “Credevo fosse parcheggio…”FOTO

ROMA – “Credevo fosse un parcheggio“. Ha esordito così l’automobilista che intorno alle 10,30 del mattino del 2 aprile ha imboccato le scale della metro con la sua auto nella stazione di Magliana, a Roma. L’uomo, di circa 50 anni e originario del nord Italia, era a bordo dell’auto presa a noleggio con il figlio e la moglie quando scambiando l’ingresso della metro per quello di un parcheggio è entrato rimanendo incastrato per le scale.

Il Gazzettino scrive che fortunatamente l’incidente non ha avuto conseguenze e nessuno è rimasto ferito, solo tanta paura tra i pendolari increduli che erano in attesa della metro sulla banchina della stazione in piazzale di Val Fiorita:

“«Pensavo fosse la rampa di un parcheggio», ha spiegato il guidatore, un signore sulla cinquantina del norditalia. In macchina con lui c’erano anche la moglie e il figlio. L’auto, una Lancia di colore nero, sarebbe stata presa a noleggio.

Una scena surreale a cui diversi viaggiatori della metro hanno assistito, e che solo per un caso fortuito si è risolta senza che nessuno si facesse male. Il fatto per fortuna è accaduto di sabato mattina e non in un giorno feriale, quando la stazione è affollata di pendolari.

È intervenuta la polizia municipale che ha fatto un verbale per l’incidente e multato l’automobilista perché è entrato in piazzale di Val Fiorita dove possono accedere solo addetti Atac e persone munite di pass per disabili”.

(Foto Facebook)

Immagine 1 di 2
  • Roma, auto in scale metro: "Credevo fosse parcheggio..."FOTO
Immagine 1 di 2

TAG: , ,