Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma, tartaruga di 40 chili in strada FOTO

ROMA – Tartaruga di oltre 40 chili abbandonata in strada a Marino (Roma), Comune dei Castelli romani. Il grosso rettile, con un guscio di 60 centimetri di diametro, è stato trovato che vagava nelle strade alla periferia del paese, con il rischio di essere investita e di provocare incidenti.

Così un passante che ha notato la povera tartaruga ha avvertito la sezione romana dell‘Oipa, l’Organizzazione internazionale per la protezione degli animali, e alcuni volontari sono arrivati e si sono occupati della povera tartaruga, esemplare di Geochelone sulcata, la più grande specie di testuggine terrestre esistente in Africa.

“E’ l’ennesimo segnale che oramai gli abbandoni non riguardano più soltanto cani e gatti. Purtroppo la moda scellerata del pet esotico è molto diffusa, serpenti, iguane, tartarughe e tanti altri animali esotici sono facilmente acquistabili, legalmente o meno, anche in piccoli negozi”,

commenta Claudio Locuratolo, coordinatore guardie zoofile Oipa (l’Organizzazione internazionale per la protezione degli animali) di Roma.

Le guardie Zoofile dell’Oipa Roma hanno avviato degli accertamenti al termine dei quali hanno posto sotto sequestro giudiziario la grande tartaruga per i reati di abbandono di animale e detenzione illegale di specie protetta, depositando una comunicazione di notizia di reato al momento contro ignoti.

La Geochelone sulcata è una specie protetta dalla Cites (la Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione del 1973) ed è possibile detenerla soltanto insieme ad una adeguata documentazione di provenienza. La tartaruga è stata trasferita dai volontari dell’Oipa presso una struttura che si è offerta di ospitarla.

(Foto da Twitter)

Immagine 1 di 2
  • Roma, tartaruga di 40 chili in strada FOTO 3
Immagine 1 di 2

TAG: ,