Blitz quotidiano
powered by aruba

Ronnie Wood e Sally con le gemelle, FOTO su Hello!

LONDRA – Ronnie Wood è diventato famoso anche per aver ammesso di aver speso 20 milioni di sterline in droga e alcol. Ora, alla tenera età di 69 anni sembra aver messo la testa a posto. Meglio tardi che mai verrebbe da dire.

Il musicista 69enne appare infatti sulla copertina del magazine Hello con Gracie Jane e Alice Rose, le sue due gemelle avete dalla moglie Sally di 38 anni. Wood spiega di essersi imparato a cambiare i pannolini e a non riuscire ancora a trovare il tempo per dormire. “Ho suonato loro la chitarra e ho realizzato alcuni disegni. In questo momento mi sto godendo ogni momento che ho”.

Wood ha dichiarato di attendere che l’amico Mick Jagger si metta a “cantare ninna nanne” alle sue due figlie. 

Ron Wood, dopo esperienze cominciate nei sixties con varie band (Birds, Creation, Jeff Beck Group con Rod Stewart) si unisce ai Faces di Steve Marriott. Nel 1975, in previsione del tour nordamericano dei Rolling Stones accetta l’ingaggio come sostituto di Mick Taylor. La scelta si rivela un successo: il rapporto chitarristico con Keith Rics è perfetto e in armonia con l’essenza del gruppo, con il quale ha già iniziato la lavorazione del nuovo album Black and Blue.

L’inserimento non viene, però, immediatamente confermato e gli Stones organizzano provini con guest stars quali Eric Clapton, Jeff Beck e Wayne Perkins. La decisione diviene definitiva nel 1976: poco prima dell’uscita del nuovo album (giusto in tempo per le foto di copertina) la band londinese comunica che Ronnie Wood sarà un Rolling Stone.

Ronnie Wood e Sally con le gemelle, FOTO su Hello!

Ronnie Wood e Sally con le gemelle, FOTO su Hello!


PER SAPERNE DI PIU'