Blitz quotidiano
powered by aruba

Russia, al Putin Cafè sulla carta igienica c’è Obama…FOTO

MOSCA – Al Cafè Putin, un ristorante della Siberia, il volto del presidente russo è dappertutto. Ma non sulla carta igienica…qui c’è la faccia di Obama, “nemico” di Putin. E’ il bizzarro locale messo su da Svetlana Lautman, una nazionalista russa fan sfegatata del presidente russo. Ecco cosa racconta Il Messaggero:

Va bene il patriottismo ma in Russia c’è qualcuno che ha un tantino esagerato. Questo qualcuno si chiama Svetlana Lautman, vive nella fredda Siberia ed è la proprietaria del President Cafe, un locale quasi interamente dedicato a Vladimir Putin: dai quadri alle pareti (appesi in modo da formare un cuore) alle cameriere, vestite con una maglietta con su scritto “squadra di Putin”, infatti, tutto ricorda o parla del presidente russo. Tutto tranne la carta igienica, che porta l’effigie del principale rivale politico dell’ex funzionario del Kgb, il Capo di Stato americano Barack Obama, e lo zerbino all’ingresso, rigorosamente a stelle e strisce.

Ma come nascono questo amore incondizionato verso l’inquilino del Cremino e il conseguente odio smaccato per tutti i suoi avversari? Alla pasionaria siberiana, un triennio da studentessa negli Stati Uniti nel curriculum, ha provato a chiederlo il quotidiano filorusso (e non poteva essere altrimenti) Komsomolskaja Pravda, che si è visto rispondere così: “ Putin (n.d.r.) è la figura più iconica del mondo. Ci sono persone che lo criticano; vorrei dire loro che viviamo in un tempo di ristrutturazione nel Paese. Non vi è alcuna indicazione su quanto andranno avanti i lavori ma lui li finirà”. Nel frattempo, chiunque volesse è invitato al President Cafe, l’unica tavola calda al mondo in cui se non si transige sulla fedeltà alla Madre Russia e al suo primo cittadino si è di manica larga con i prezzi: un pasto, d’altronde, viene a costare da un minimo di 4 a un massimo di 12 euro.

Immagine 1 di 3
  • Russia, al Putin Cafè sulla carta igienica c'è Obama...FOTO
Immagine 1 di 3