Blitz quotidiano
powered by aruba

Sanremo: Fiorello twitta scenografia. Sarà ospite?

Un tweet con la foto della scenografia del Festival: tanto basta per fare partire anche quest'anno il tormentone sulla presenza di Fiorello a Sanremo

ROMA – Sanremo: Fiorello twitta scenografia. Sarà ospite? Un tweet con la foto della scenografia del Festival: tanto basta per fare partire anche quest’anno il tormentone sulla presenza di Fiorello a Sanremo. Vista l’amicizia con Carlo Conti e i recenti spot insieme per la stessa compagnia telefonica, in molti sui social hanno immaginato che l’immagine fosse stata ‘cinguettata’ dallo showman dalla platea del teatro Ariston durante le prove.

A chi segue Edicola Fiore, la rassegna stampa quotidiana di Fiorello sul web, era chiaro invece che si trattasse di una boutade di quel “bischero”, come lo avrà apostrofato con ogni probabilità il conduttore toscano del festival quando – come raccontato dallo stesso Fiorello martedì mattina – lunedì sera lo ha chiamato per rimproverarlo bonariamente per avere “spoilerato” la scena dell’Ariston. “Carlo Conti mi dice di farvi vedere la scenografia di Sanremo”, aveva scritto Fiore sul suo account twittando l’immagine. Ed era bastato a scatenare il popolo del web. Alcune ore dopo, un altro cinguettio: “Ma a nessuno è venuto in mente che la foto potrebbe avermela mandata qualcuno? #scenografia #Sanremo2016″.

E oggi, parlando durante la sua Edicola della presenza di Elton John a Sanremo, un’altra versione, in un’altalena continua di conferme e smentite, come piace a lui: “Ah, viene Elton John? Spero che esca dopo di me”. Ma poco prima lui stesso aveva dichiarato: “Non posso andare a Sanremo, mi piacerebbe moltissimo, ma sono all’estero in quei giorni”. Ed è qui che si annida la soluzione. Il tour teatrale di Fiorello, L’Ora del Rosario, farà tappa a Trieste il 9 e 10 febbraio, per poi sbarcare in quattro città europee: Zurigo il 12 e 13 febbraio, Bruxelles il 15, Parigi il 17 e Londra il 19. Le cinque serate del Festival di Sanremo sono in programma dal 9 al 13 febbraio. Non è tuttavia escluso che una puntatina, anche solo virtuale, in video collegamento, potrebbe essere organizzata anche last minute. Del resto in improvvisazione, fantasia ed imprevedibilità Fiorello è maestro.