Blitz quotidiano
powered by aruba

“Senza smartphone mangi gratis”. Fast food sfida clienti

ATLANTA – “Senza smartphone mangi gratis“. E’ la sfida lanciata ai clienti dello Chick-fil-A, un fast food di La Grande, in Ge, Usa. L’idea è di favorire la conversazione tra famigliari, fidanzati e amici affinché possano mangiare serenamente insieme e non come tanti automi con la testa china sull’iPhone.

Ma non è tutto oro quello che luccica: ad essere gratis è solo il gelato a fine cena. Per giunta nella misura small. Solo e soltanto se ci si impegna a mangiare senza cellulare dall’inizio alla fine.

L’iniziativa è stata lanciata su Facebook dal proprietario del franchising Brad Williams. La catena vanta ben 150 ristoranti sparsi su tutto il territorio nazionale in America.

Il post mostra le foto delle apposite “gabbiette per il cellulare” confezionate per l’occasione. Lì i clienti che vogliono aggiudicarsi il gelato gratis a fine pasto, dovranno lasciare il proprio cellulare. Ma attenzione: il gioco vale solo se tutta la famiglia aderisce all’iniziativa.

Immagine 1 di 3
  • "Senza smartphone mangi gratis". Fast food sfida clienti3
Immagine 1 di 3