Blitz quotidiano
powered by aruba

Simona Tagli, manifesto elettorale col cruciverba televisivo

MILANO – L’ex soubrette Simona Tagli oggi 52enne, è candidata con Fratelli d’Italia a Milano. La Tagli corre per Stefano Parisi, il sindaco che a Milano ha riunito intorno a sé tutto il centrodestra. Il suo manifesto è un omaggio al cruciverbone televisivo molto in voga negli anni Ottanta e Novanta. Come spiega il sito Lettere Donna che l’ha intervistata, la Tagli vorrebbe chiudere i troppi cantieri aperti a Milano dalla giunta Pisapia per le piste ciclabili. Per lei, i

“tanti cantieri di piste ciclabili, (…) non sono un buon motivo per spendere soldi: Milano non è Amsterdam e l’Italia non è un Paese del Nord Europa. I cantieri non fanno altro che congestionare il traffico. Le bici a Milano sono un motivo di insicurezza, perché spuntano all’improvviso dove camminano i pedoni e viaggiano le auto. Sono state fatte tante piste ciclabili ma chi ha pensato ai commercianti?”

Wikipedia descrive la carriera televisiva della candidata, iniziata negli anni Ottanta in trasmissioni mitiche come Drive In, Domenica In e Giochi senza frontiere:

“(…) Inizia la sua carriera televisiva come comparsa nella trasmissione Popcorn, conduttore Augusto Martelli, durante le fasi di avvio della televisione commerciale Canale 5. Compare nel video di OK Italia di Edoardo Bennato e partecipa ad una serie di gag di Zuzzurro e Gaspare nel programma Drive In, in I-taliani del gruppo comico dei Trettré e in MegaSalviShow di Francesco Salvi. Dal 1987 appare come valletta in diversi programmi della syndication Odeon TV, tra cui la riedizione del quiz M’ama non m’ama e la striscia giornaliera dell’oroscopo di Branko”.

“Nel 1991 diviene valletta a Domenica in, nell’edizione condotta dai Ricchi e Poveri e Gigi Sabani per la regia di Gianni Boncompagni e Simonetta Tavanti. Nel programma, tra le altre cose, partecipa al gioco del cruciverbone e introduce i presentatori e le varie parti della trasmissione con stacchetti (grazie anche ad un abbigliamento aderente con minigonne cortissime, che ne mette in risalto il prosperoso fisico e soprattutto le gambe), che verranno sovente ripresi daBlob, anche ad anni di distanza dalla trasmissione. Nel 1992 presenta su Rai Uno la trasmissione Le Colombiadi, programma trasmesso da Genova nell’ambito delle omonime manifestazioni del Cinquecentenario della scoperta dell’America da parte di Cristoforo Colombo”.

“Nello stesso anno è nel cast di Piacere Raiuno, insieme a Gigi Sabani, Danila Bonito e Demo Mura, un programma itinerante (veniva trasmesso da diversi teatri in giro per l’Italia) messo in onda nei giorni feriali all’ora di pranzo sempre su Rai Uno. Nell’estate di quell’anno incide il singolo dance Uhmm bellissimo. Nell’estate dello stesso anno, sempre con Sabani, presenta il festival Voci e volti nuovi di Castrocaro, in onda in prima serata su Rai 1. La sua presenza alla conduzione viene confermata anche l’anno successivo, al fianco di Claudio Cecchetto, Brigitta Boccoli e Jo Squillo. Sempre nel 1993 affianca Sabani e la Squillo alla conduzione di Il grande gioco dell’oca – Stasera mi butto 1993, su Rai 2, per la regia di Jocelyn. Nel 1995 conduce Giochi senza frontiere insieme ad Ettore Andenna. Nel 1996 passa a TMC, dove conduce Il grande gioco del mercante in fiera, insieme a Jocelyn, Sabrina Salerno, Anna Valle e Angela Melillo, per la regia dello stesso Jocelyn”.

“Sempre per TMC condurrà le trasmissioni legate al Campionato Italiano Superturismo. Nel luglio 1998 l’edizione italiana di Playboy le dedica la copertina ed un servizio nelle pagine interne. Successivamente torna a lavorare per la tv pubblica, dove è tra i conduttori della 48 ore dell’edizione del dicembre 1998 di Telethon e, insieme a Gianfranco De Laurentiis, di Pole Position. A questo punto della carriera Simona Tagli abbandona temporaneamente gli schermi televisivi, per laurearsi in architettura all’Università di Milano”

“(…) Nel 2006 partecipa come riserva alla quarta edizione del reality show L’isola dei famosi, dovendosi però ritirare quasi subito per problemi di salute. Negli ultimi anni alterna ospitate televisive alla conduzione ed organizzazione di serate ed eventi”.

Immagine 1 di 1
  • Simona Tagli, manifesto elettorale col cruciverba televisivoSimona Tagli, manifesto elettorale col cruciverba televisivo
Immagine 1 di 1