Blitz quotidiano
powered by aruba

Morte studentesse italiane forse 7, bus rovesciato in Spagna

MADRID – Un autobus che riportava a casa un gruppo di studenti Erasmus che era stato ad un festival di fuochi d’artificio a Valencia, ha avuto domenica mattina un grave incidente su una delle principali autostrade nel nord est della Catalogna, che collega la Spagna alla Francia. Ci sono almeno 14 sono morti e 43 feriti ma non in pericolo di vita.

Tra le vittime, secondo Repubblica che cita fonti del Ministero degli Esteri confermate dalla agenzia Ansa,  ci sarebbe fino a 7 italiani, anzi italiane visto che le vittime sono tutte studentesse.

Una delle studentesse italiane morte si chiamava Valentina Gallo. La famiglia della giovane è già sul posto. Oltre alle vittime accertate, ci sono anche otto dispersi dei quali non si hanno al momento notizie.

Ma è giallo attorno alla nazionalità dei morti: le autorità catalane non hanno ancora dato indicazioni precise sulla nazionalità mentre alcuni giornali spagnoli hanno fornito indiscrezioni in merito: e proprio in queste notizie ufficiose ci sarebbe quella dell’italiana morta. L’unica cosa certa è che altri cinque italiani sono rimasti feriti, almeno così dice la Farnesina. Per la nazionalità dei morti bisognerà aspettare invece ancora alcune ore.

Il gruppo di studenti Erasmus che viaggiava sull’autobus in Catalogna, nei pressi di Tarragona, hanno tutti tra i 22 e i 29 anni.  Secondo il quotidiano spagnolo ci sarebbe anche un ferito grave di 16 anni. Gli studenti provengono da Svizzera, Norvegia, Gran Bretagna, Turchia, Ucraina e Barcellona. Ma il dubbio che possa essere coinvolta anche qualche italiana deriva dal fatto che le autorità spagnole sono in contatto con i consolati a Barcellona di “Ungheria, Germania, Svezia, Norvegia, Svizzera, Repubblica Ceca, Nuova Zelanda, Gran Bretagna, Italia, Perù, Bulgaria, Polonia, Irlanda, Palestina, Giappone e Ucraina” per avvertire le famiglie e dare informazioni dettagliate sull’incidente.

Potrebbe essere stato “un errore” dell’autista la causa del grave incidente dell’autobus  Lo ha dichiarato il ministro degli Interni del governo catalano Jordi Jane’, secondo quanto riportato da El Pais.

“Saranno le indagini a stabilire le responsabilità, ma è probabile che si tratti di un errore umano”, ha spiegato. Il conducente dell’autobus, ferito in modo lieve, è stato portato al commissariato (foto Ansa).

Immagine 1 di 6
  • Spagna: incidente bus in Catalogna, 14 studenti morti 6
  • Spagna: incidente bus in Catalogna, 14 studenti morti
Immagine 1 di 6