Blitz quotidiano
powered by aruba

Strani segni sul citofono? Siete stati marchiati dai ladri

REGGIO EMILIA – Fate attenzione al citofono: se notate strani segni accanto al campanello o sulla cassetta della posta, potreste essere stati marchiati dai ladri. Così i carabinieri sono riusciti a sventare un furto a casa di un’anziana a Gavasseto, frazione di Reggio Emilia.

L’ultima segnalazione, riporta la Gazzetta di Reggiorisale a sabato sera grazie al senso civico di un passante che aveva notato i movimenti sospetti di una donna intenta a scattare foto nei pressi di un’abitazione per poi dileguarsi. Immediata la chiamata al 112 e la verifica da parte di una pattuglia: sul citofono dell’anziana era stato disegnato un triangolo, che nell’alfabeto dei ladri starebbe ad indicare “casa abitata da donna sola”.

Dopo un giro di ricognizione della zona, i carabinieri hanno individuato la presenza di altri segni, tutti in corrispondenza di case potenzialmente esposte ai furti.

Questi gli altri simboli, con relative interpretazioni, riscontrati dai militari:

Strani segni sul citofono? Siete stati marchiati dai ladri