Blitz quotidiano
powered by aruba

Tassa su ironia: quando arriva lo scontrino deve pagare…FOTO

ROMA – Pagare di più la consumazione nel locale causa “tassa” sull’ironia. Questo è quanto è capitato ad un uomo che ha raccontato di aver trovato una voce “smartass” di 25 cent sul suo scontrino fiscale, una tassa sull’intelligenza o sull’ironia. A raccontare la sua storia su Imgur è l’utente briancjackson, che ha pubblicato la foto dello scontrino con tanto di voce “smartass charge“, letteralmente “tassa intelligentone”, rimanendo stupito dall’insolito rincaro.

Il sito Mashable scrive che l’utente di Imgur ha pubblicato una foto dello scontrino con il rincaro di appena 25 cent giustificato come una tassa sull’intelligenza per l’ironia dimostrata come cliente. L’utente non sa per quale motivo il locale lo abbia ritenuto particolarmente ironico e data la natura vaga della descrizione dell’extra corrisposto rimarrà col dubbio. Dopo aver saldato il conto, comunque incuriosito dall’appellativo che non sembrava affatto essere un complimento, ha deciso di condividerlo sui social con questo messaggio:

“A quanto pare sono stato un intelligentone oggi”.

Immagine 1 di 1
  • Tassa su ironia: quando arriva lo scontrino deve pagare...FOTO
Immagine 1 di 1

TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'