foto notizie

Salvini dopo il terremoto: “Altro che migranti, governo aiuti subito italiani”. Rivolta su Twitter

Terremoto, Salvini: "Altro che migranti, governo aiuti subito italiani"

Terremoto, Salvini: “Altro che migranti, governo aiuti subito italiani”

ROMA – “Continue scosse di #terremoto in Centro Italia, neve e gelo. Altro che migranti, che il governo aiuti subito questi italiani!”. Questo il post del leader della Lega Nord Matteo Salvini il 18 gennaio alle ore 11:35, ovvero un minuto dopo le tre tremende scosse di terremoto nel Centro Italia, tutte superiori a magnitudo 5. Un posto che ovviamente sta facendo discutere perchè come fanno notare molti utenti, non c’è bisogno di tirare fuori i migranti di fronte a degli eventi straordinari come può essere appunto un terremoto.

Tre in tutto le scosse di terremoto avvertite anche a Roma con epicentro in Abruzzo: alle 10.25 di magnitudo 5.1; alle 11.14, più lunga e intensa, di magnitudo 5.4; alle 11.26 di magnitudo 5.3. Fra le scosse più forti ce ne sono state altre di minore intensità (magnitudo fra 2 e 3 gradi della scala Richter) e con epicentro nelle stesse aree gia colpite dallo sciame sismico che continua dal 24 agosto.

Il sito dell’Ingv spiega che la prima forte scossa di terremoto di magnitudo 5.1 è delle 10:25:40 ora italiana con latitudine 42.55, longitudine 13.26 ad una profondità di 9 km.

Terremoto, Salvini: "Altro che migranti, governo aiuti subito italiani"

Terremoto, Salvini: “Altro che migranti, governo aiuti subito italiani”

To Top