Blitz quotidiano
powered by aruba

Tira fuori pitone in treno, polizia glielo sequestra FOTO

SYDNEY – Nelle prime ore di mercoledì 20 luglio, la polizia è dovuta intervenire a bordo di un treno in viaggio sulla Centra Coast australiana. Un ventenne che si trovava a bordo aveva un  pitone all’interno di uno zaino. Essendo privo di qualunque autorizzazione a trasportare l’amico squamoso, il serpente è stato prelevato dallo zaino in cui si trovava e consegnato dalla polizia ad un centro che cura e alleva serpenti.

La polizia dello Stato australiano del New South Wales ha twittato una foto del serpente, facendo riferimento a “Snakes on a Plane”, il film d’azione che vede come protagonista Samuel L. Jackson.

Scrive Wikipedia che

“I pitoni sono dei grossi serpenti non velenosi che uccidono le loro prede stritolandole. La specie più nota è il pitone reticolato, che supera gli 8 metri, recentemente annessa al genere Broghammerus (passando così da P.reticulatus a B.reticulatus). Questa famiglia è diffusa in Africa, Asia e Oceania. Si nutrono di ogni sorta di preda viva, dagli uccelli alle capre ad altri serpenti. La testa dei pitoni è grossa, distinta dal corpo. I denti sono a forma di uncino. L’occhio è piccolo, con una pupilla verticale. Come tutte le altre specie di serpenti, anch’essi sono carnivori e date le dimensioni che taluni esemplari raggiungono i pitoni possono nutrirsi di prede di grandi dimensioni come antilopi o cervi. Questi serpenti non posseggono veleno, quindi uccidono le loro prede usando la loro forza muscolare: una volta colpita la vittima, il pitone avvolge le sue spire attorno al suo corpo strangolandola e stritolandola e uccidendola per soffocamento. I pitoni riescono a inghiottire le grandi prede per intero, grazie all’osso quadrato che lega la mandibola al cranio in modo allentato e alla presenza di legamenti elastici”.

Tira fuori pitone in treno, polizia glielo sequestra FOTO

Tira fuori pitone in treno, polizia glielo sequestra FOTO