Blitz quotidiano
powered by aruba

Tour de France, grandinata a fine gara: Pantano al traguardo con ombrello FOTO

ROMA – I ciclisti impeganti sui Pirenei per la nona tappa del Tour de France, in prossimità dell’arrivo sono stati colpiti da una violentissima grandinata. Il colombiano Jarlinson Pantano  è rimasto più indietro rispetto al gruppo di testa. Pantano non ha resistito e si è fatto passare un ombrello, sotto al quale ha tagliato il traguardo. Poi su Twitter dove sono state postate le foto con l’ombrello in mano (ma il regolamento lo consente? n.d.r)ha commentato scherzosamente.

Per quanto riguarda la tappa, a vincerla per distacco è stato l’olandese Tom Dumoulin. Si trattava della terza pirenaica del Tour de France, che si è svolta a Vielha Val d’Aran-Arcalis, per una lunghezza pari a 184,5 km. Sul traguardo in terra di Andorra e sotto la violenta grandinata, ha preceduto il portoghese Rui Costa (Lampre Merida) e il polacco Rafal Majka (Tinkoff), staccati di una quarantina di secondi.  Alle spalle dei tre, quarto Navarro a 1’39”, poi Anacona a 1’57”, Pinot a 2’30”, Bennett a 2’48”, Rosa a 2’52”, Frank a 3’44” e il gruppo con la maglia gialla Chris Froome a 6’35”. Gli italiani Fabio Aru e Vincenzo Nibali sono giunti sul traguardo con circa un minuto di ritardo dal britannico e da Nairo Quintana.

Immagine 1 di 3
  • Tour de France, grandinata durante gara Pantano al traguardo con l'ombrello3
Immagine 1 di 3