Blitz quotidiano
powered by aruba

Turbolenze in volo: passeggeri feriti, sangue su sedili FOTO

SINGAPORE – Sangue sui sedili, molti passeggeri feriti… E’ stato senza ombra di dubbio un viaggio drammatico per il Boeing 777 in viaggio da Jakarta a Bangkok con 72 passeggeri e 12 membri dell’equipaggio. Il velivolo infatti è stato colpito ripetutamente da una fortissima turbolenza, che ha avuto gravi conseguenze, considerato che sei persone sono finite in ospedale.

Una serie di turbolenze terribili ed improvvise, che si sono verificate senza preavviso all’altezza di Singapore, come raccontato da Sarah-Jayne Edwards, 39 anni, che viaggiava su quell’aereo insieme alla figlia AsiaLilly, L’aereo è andato su e giù diverse volte, con i passeggeri che venivano letteralmente scaraventati verso il tetto dell’aeroplano, sbattendo fortemente la testa nonostante le cinture di sicurezza, che evidentemente non hanno tenuto oppure non sono state più allacciata dopo la fase di decollo.

A rendere bene l’idea di quello che hanno dovuto passare sono le foto scattate da alcuni di quelli rimasti illesi: il corridoio del velivolo sembra un campo di battaglia, con oggetti a terra e disordine. Alcuni sedili sono invece macchiati di sangue: a ferirsi è stato un passeggero che, durante un vuoto d’aria, è stato sbalzato verso il soffitto ed ha colpito con la testa un oggetto metallico procurandosi una profonda lacerazione.

Immagine 1 di 2
  • Turbolenze in volo: passeggeri feriti, sangue su sedili FOTOTurbolenze in volo: passeggeri feriti, sangue su sedili FOTO
  • Turbolenze in volo: passeggeri feriti, sangue su sedili FOTO
Immagine 1 di 2

 

 


TAG: