foto notizie

Uomini, come vedono Ikea? Lo racconta il marito annoiato con queste FOTO

ROMA – Cosa significa per un uomo varcare la soglia di Ikea, magari di domenica mattina e nell’orario di maggior affluenza? A raccontarlo è proprio uno dei tanti mariti “vittime” delle mogli e del colosso svedese che vende articolo per la casa e mobili. L’uomo ha deciso di immortalare ogni momento passato da Ikea dall’entrata al passaggio al bar per la colazione, fino ad ogni singolo scaffale o oggetto che ha attirato la sua attenzione, conquistando la solidarietà degli altri maschietti e il divertimento del popolo della rete che ha condiviso divertito le foto.

 

Il sito Borepanda riporta la storia di questo simpatico e davvero annoiato marito che ha trasformato l’ennesima tortura della giornata da Ikea in un divertente foto-diario, quasi un documentario. Si va dalla foto dell’ingresso, commentata con un semplice “Eccoci. Il nostro appartamento è arredato, non capisco perché siamo tornati qui”.

Poi la divertente foto-storia prosegue con il pranzo nel ristorante del colosso svedese, inclusivo di salsa versata sui pantaloni, fino alla ricezione delle istruzioni su come trovare ciò che potrebbe essere utile, nello spirito del “magari potrebbe servire”. Come quando la moglie gli dice: “Questo potrebbe essere utile per quando avremo otto figli”. Peccato che di bambini, la coppia, non ne abbia nemmeno io. Insomma, un viaggio tra oggetti inutili o già acquistati che diventa una vera e propria tortura per il malcapitato marito o compagno di turno e l’idillio di ogni donna. Se vi porta senza fiatare, sappiate che è una grandissima prova d’amore.

Per vedere tutta la foto-storia della giornata a Ikea, cliccare qui.

To Top