Blitz quotidiano
powered by aruba

“Zara copia i miei disegni”: Tuesday Bassen accusa il colosso

ROMA – Un’illustratrice californiana contro il colosso Zara. L’accusa: “Copia le mie illustrazioni”Tuesday Bassen, 27 anni, di Los Angeles, ha accusato la catena spagnola Zara di aver in sostanza copiato alcuni suoi disegni per decorare i capi di abbigliamento che vestono le donne di tutto il mondo.

E non si tratta di uno o due casi isolati: la ragazza si è rivolta a un legale quando ha visto che tante sue illustrazioni erano state copiate. La Bassen ha pubblicato su Instagram la risposta di Zara che ha negato ogni similarità con i suoi disegni:

“C’è una mancanza di tratti distintivi che rende molto difficile quantificare la parte di popolazione che associa i disegni in questione a quelli di Tuesday Bassen”. Zara non in una nota ha scritto: “L’azienda rispetta la creatività degli altri e prende molto seriamente i diritti di proprietà intellettuale. Dopo aver ricevuto queste accuse, la vendita dei prodotti in questione è stata sospesa ed è attualmente in corso un’indagine. Intanto abbiamo contattato i legali di Tuesday Bassen per chiarire e risolvere la faccenda”.

Tuesday ha pubblicato su Instagram le foto del confronto così che anche gli utenti dei social possono vedere di cosa sta parlando. Zara fa parte del colosso Inditex che oltre Zara possiede anche i marchi Massimo Dutti, Pull and Bear, Uterqüe, OYSHO, Zara Home, Zara Kids, Stradivarius e Bershka, e “conta più di 600 progettisti che creano oltre 50.000 disegni all’anno e ha il massimo rispetto per la creatività individuale di ognuno”.

"Zara copia i miei disegni": Tuesday Bassen accusa il colosso

“Zara copia i miei disegni”: Tuesday Bassen accusa il colosso


TAG: