foto notizie

Zimbabwe: donna partorisce un “feto rana”. Le FOTO choc

Zimbabwe: donna partorisce un "feto rana". Le FOTO choc

GOWKE – Nello Zimbabwe una donna ha dato alla luce una creatura simile a una rana e, davanti agli inorriditi abitanti del villaggio, le è stato ordinato di bruciarne il corpo.

Precious Nyathi, 36 anni, del villaggio di Gokwe, nel nord-ovest del paese, all’ottavo mese di gravidanza è entrata in travaglio ma il marito, Nomore, 39 anni, è rimasto sconcertato quando la donna ha dato alla luce “qualcosa di anomalo”, che somigliava a una creatura anfibia.

Nomore ha affermato:”Sono rimasto scioccato vedendo una rana così come i medici”.

Nonostante l’intervento di un medico, il bambino non ce l’ha fatta ed è deceduto al Gokwe District Hospital, secondo il sito web di news locali, The Herald.

Nyathi ha riferito ai giornalisti:”Mi aspettavo un bambino e questo è ciò che mi ha dato il cielo. E’ un’esperienza infernale che mi perseguiterà per tutta la vita”.

La coppia, sconvolta, ha portato il bambino a casa perché voleva chiedere il parere degli “anziani del villaggio”; l’Herald riporta che i capi della comunità hanno ordinato che la creatura simile a una rana venisse bruciata.

Immagini scioccanti mostrano il minuscolo corpo disteso in terra su un foglio di carta.

Il capo del villaggio Njelele, ha affermato che i medici non hanno saputo dare una spiegazione rispetto all’insolita bizzarra condizione genetica del neonato.

To Top