gatti, cani e altri animali

Boretto (Reggio Emilia), gatto li sveglia e li salva dall’incendio in casa

Boretto (Reggio Emilia), gatto li sveglia e li salva dall'incendio in casa

Boretto (Reggio Emilia), gatto li sveglia e li salva dall’incendio in casa

BORETTO (REGGIO EMILIA) – Salvi dall’incendio in casa grazie al gatto di casa. La famiglia Zanichelli, di Boretto (Reggio Emilia), deve la vita al proprio micino. E’ stato lui a svegliarli nella notte con i suoi miagolii, agitato per il fumo e le fiamme che si stavano diffondendo dalla cucina.

Padre, madre e figlio si sono alzati dal letto e hanno capito cosa stava accadendo: la casa stava andando a fuoco. L’incendio, provocato probabilmente dal surriscaldamento del motore del frigorifero, ha devastato la casa. I vigili del fuoco di Guastalla, intervenuti con una autobotte da Reggio Emilia, ci hanno messo due ore per spegnere le fiamme.

 

La villetta della famiglia Zanichelli, in via Manfredi a San Rocco di Boretto, è stata dichiarata inagibile, ma sarebbe potuto andare molto peggio, come racconta il Resto del Carlino: 

Sono andate distrutte le stanze al piano superiore, dove si è sviluppato l’incendio. Da buttare arredi e ogni altro oggetto che vi era contenuto. E’ stato il gatto di casa, un “trovatello” abituato a vivere nell’ambiente domestico, a dare l’allarme con il suo agitarsi quando si è accorto del fumo. Proprio il trambusto del gatto ha svegliato il padrone di casa, Miller Zanichelli, il quale si è accorto dell’incendio quando non era ancora troppo tardi per salvarsi.

(…) “Se non fosse stato per il gatto ci saremmo accorti tardi dell’incendio”,

ha ammesso Zanichelli.

To Top