gatti, cani e altri animali

Cane ingoia 45 metri di filo di lana succhiandolo come fosse uno spaghetto

Cane ingoia 45 metri di filo di lana succhiandolo come fosse uno spaghetto

Cane ingoia 45 metri di filo di lana succhiandolo come fosse uno spaghetto

LONDRA – Cane ingoia 45 metri di filo di lana succhiandolo tutto intero, come un lunghissimo spaghetto. E finisce in ospedale. Ma poteva andargli molto peggio. Joe, un boxer di 8 anni, ha infatti rischiato di morire.

I suoi padroni, Susan e Gordon Forbes, di Middlesborough, Regno Unito, erano usciti nel pomeriggio, lasciando il cane in casa, senza immaginare che quel gomitolo di lana marrone avrebbe attirato i suoi appetiti.

Quando la figlia della coppia, Laura, 32 anni, è rientrata, ha trovato Joe che vomitava. Susan e Gordon Forbes, 55 e 62 anni, sono corsi a loro volta a casa e, senza riuscire a capire che cosa avesse fatto male al loro Joe, lo hanno portato alla clinica veterinaria.

E’ stato qui, racconta The Express, che una radiografia ha svelato la causa del malessere del cane: nel suo stomaco, infatti, i medici hanno trovato un filo di lana di 45 metri.

Come ha spiegato il direttore della clinica, Robe Reid, “l’unico modo per togliere dallo stomaco del cane quella massa era operandolo subito e rimuovendolo dallo stomaco”. Insomma: aprendolo. “Per fortuna il filo era rimasto intatto, e siamo riusciti ad estrarre la massa intera, come se fosse un maglione”. Il pericolo maggiore era che quella massa finisse nell’intestino.

“Sono rimasto scioccato quando abbiamo estratto quella palla di lana: il filo era lunghissimo”, ha raccontato il veterinario. “Il signor Forbes ha fatto bene a portare subito Joe in clinica, altrimenti avrebbe potuto fare una brutta fine”.

 

 

To Top