gatti, cani e altri animali

Empoli, il cane Batman fiuta la droga nel centro profughi e fa arrestare lo spacciatore

Empoli, il cane Batman fiuta la droga nel centro profughi e fa arrestare lo spacciatore

Empoli, il cane Batman fiuta la droga nel centro profughi e fa arrestare lo spacciatore

EMPOLI – Il suo nome è Batman e ha un fiuto formidabile: è grazie a lui se i carabinieri di Empoli (Firenze) sono riusciti a sgominare un nascente traffico di droga al centro profughi di via Verdi. Lo spacciatore, un senegalese di 41 anni, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Tutto è avvenuto nella mattinata di martedì 11 luglio: i militari hanno effettuato un controllo al centro di accoglienza di via Verdi accompagnati dal cane Batman. All’interno della struttura sono stati rinvenuti oltre 50 grammi di hashish già divisi in piccole dosi. Altre bustine di marijuana sono state invece fiutate dal cane nascoste sotto una panchina in via Buozzi.

Come riporta il quotidiano Il Tirreno:

Droga al centro profughi. E I carabinieri della Stazione di Empoli arrestano un senegalese di 41 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Il senegalese è stato trovato in possesso anche di 50 euro falsi oltre ad altro denaro provento dello spaccio. Un altro ospite del centro è invece stato segnalato amministrativamente per il possesso di due dosi di marijuana.

In via Buozzi Batman ha invece fiutato cinque dosi di marijuana occultate sotto una panchina. Il servizio è poi proseguito con un controllo alla ex vetreria di via Tripoli dove sono stati trovati due nigeriani, entrambi irregolari, denunciati per la normativa sugli stranieri

To Top