Blitz quotidiano
powered by aruba

Gatti, basta una bottiglia d’acqua per allontanarli dalle piante…

ROMA – Il vostro gatto si ostina a scambiare i vasi delle vostre piante come lettiere? C’è un metodo del tutto naturale per allontanarli dalle piante e salvare il vaso. Basta mettere una bottiglia d’acqua vicino ai vasi e alle fioriere. Se ad alcuni potrà sembrare una leggenda metropolitana, il Messaggero scrive che bisogna provare per credere. Pare che dietro a questa tecnica, suggerita come funzionante, ci sia un meccanismo psicologico per cui l’animale viene infastidito dalla bottiglia, anche se non è ancora stavo svelato dalla scienza.

Il metodo sarebbe efficace sia per i gatti che per i cani, che puntano sempre a rovinare le piante, scambiandole per il loro personale bagno o lettiera. Dietro alla tecnica della bottiglia potrebbe esserci una spiegazione molto semplice, scrive Il Messaggero:

“Forse il riflesso della loro immagine nell’acqua li spaventa e li intimorisce al punto che preferiscono allontanarsi e cercare un altro luogo dove fare i loro bisogni. Forse l’animale si allontana a causa dei riflessi che compaiono sulla superficie della bottiglia, specialmente con i raggi di sole.

Fatto sta per allontanare i gatti da questi luoghi non è necessario utilizzare prodotti drastici come repellenti artificiali o prodotti a ultrasuoni: basta legare una bottiglia piena d’acqua vicino alle piante e il gioco è fatto. Provare per credere”.


PER SAPERNE DI PIU'