gatti, cani e altri animali

Gatto fa le fusa? Potrebbe nascondere stress o dolore

  • Gatto fa le fusa? Potrebbe nascondere stress o dolore 01
  • Gatto fa le fusa? Potrebbe nascondere stress o dolore 02
  • Gatto fa le fusa? Potrebbe nascondere stress o dolore 03
  • Gatto fa le fusa? Potrebbe nascondere stress o dolore 01
  • Gatto fa le fusa? Potrebbe nascondere stress o dolore 02
  • Gatto fa le fusa? Potrebbe nascondere stress o dolore 03

LONDRA – Per chi possiede un felino, le fusa del proprio animale sono spesso fonte di rassicurazione sulla felicità e la calma dell’amico a quattro zampe. Un team di esperti ha recentemente sfatato una credenza ampiamente diffusa, rivelando che le fusa possono nascondere anche stress o dolore; questo spiegherebbe perché molti gatti fanno le fusa quando sono a disagio come, ad esempio, una visita dal veterinario, ma come si fa a capire la differenza tra un animale felice o stressato?

Secondo “Pets4Homes”, un gatto che fa le fusa ma al tempo stesso assume una posizione insolita, sta cercando di inviare dei segnali: se il felino tenta di nascondersi o sembrare più piccolo del normale, potrebbe star vivendo una situazione di disagio, spiega il Daily Mail.
Francine Rattner, della clinica veterinaria “South Arundel”, ha affermato che un simile comportamento potrebbe aiutare il gatto a rilasciare le endorfine, e a comunicare che qualcosa non va.

“Bisogna pensare alle fusa come a un sorriso. Spesso si sorride perché si è felici, ma capita anche di sorridere quando si è nervosi o ci si sente minacciati” ha spiegato Rattner. I gatti producono questo tipo di suono, facendo passare l’aria sulle corde vocali nella laringe, causandone la vibrazione; il suono che viene prodotto è unico per ogni animale, così come il tipo di situazione che il gatto sceglie per fare le fusa. Le gatte, ad esempio, fanno spesso le fusa quando danno alla luce i propri piccoli, comportamento che aiuterebbe i gattini, che nascono ciechi, a mantenere la calma.

E’ importante notare che i felini fanno le fusa soprattutto per piacere, più di quanto non facciano per qualsiasi altra ragione; quindi, a meno che non sia evidente che il gatto sta male, non c’è alcun motivo di preoccuparsi.

To Top