Blitz quotidiano
powered by aruba

Gatto malato e abbandonato: adottato per pochi giorni e…

ROMA – Il povero gatto Tigger ha 21 anni ed è stato abbandonato dalla sua padrona. Nicole Adriene ha saputo la sua storia e ha deciso di portarlo a casa con sé, anche se Tigger è molto malato e ha un tumore e una grave insufficienza renale. Nicole ha deciso di regalare al povero micio una famiglia fino alla sua morte.

Il canale La Zampa del quotidiano La Stampa racconta la triste storia di Tigger, il gatto malato e abbandonato dai suoi padroni:

“La sua nuova amica ha però presto scoperto che Tigger soffriva di insufficienza renale e aveva un tumore grosso come una palla da golf. Ma i problemi di salute non le hanno tolto la voglia di sperare: «Nonostante i suoi problemi fisici, Tigger si muove come un gatto di 12 anni. Abbiamo così deciso di stilare una lista di desideri, avventure che il nostro micio avrebbe dovuto vivere – scrive la donna su Facebook -. Anche se non è molto, tutte le piccole gite fuori sono una specie di favola per lui perché ama molto stare all’aperto. La spiaggia, fino adesso, è in assoluto il suo luogo preferito».

La storia di Tigger è stata anche l’occasione per lanciare un messaggio: «La cosa più importante – scrive Nicole – è che la storia di Tigger insegna quanto sia sorprendente un gatto anziano e quanto sia ancora in grado di dare agli altri. Tigger ha cambiato per sempre il nostro cuore e, si spera, abbia cambiato il cuore degli altri quando si troveranno ad adottare gli animali più anziani»”.