gatti, cani e altri animali

Gatto nero salvato dai poliziotti di Brisbane: diventa “assistente” per un giorno

Gatto nero salvato dai poliziotti di Brisbane: diventa "assistente" per un giorno

Gatto nero salvato dai poliziotti di Brisbane: diventa “assistente” per un giorno

BRISBANE – Il povero gatto nero rischiava di morire e gli agenti della polizia di Brisbane, in Australia, l’hanno salvato. Il micio per ringraziarli ha passato una giornata da assistente ai poliziotti, saltellando e giocando tra le loro scrivanie e rubando i loro cuori. Gli agenti infatti hanno deciso di tenere con loro il gattino per un giorno prima di affidarlo ad un gattile e hanno pubblicato le sue foto su Facebook: proprio così il micio ha trovato subito una famiglia pronta ad accoglierlo.

Noemi Penna sul quotidiano La Stampa scrive che il salvataggio risale al 24 maggio, quando i poliziotti di Brisbane, in Australia, lo hanno trovato:

“Il piccolo randagio ha girato un po’ fra le scrivanie, per poi scegliersi un partner: si è avvolto intorno alle sue spalle e ha deciso di dare in qualche modo una zampa coccolandolo e facendogli le fusa mentre lavorava al computer. E il poliziotto era così felice di avere un assistente così speciale, che non ha avuto il coraggio di muoversi dalla sedia.

Sono rimasti tutti così colpiti dal quello che stava facendo il gattino, tanto da aver voluto condividere questo dolce momento su Facebook con una simpatica frase di commento, che ha raccolto migliaia di like. Lo vedete questo micio? «E’ ricercato per varie accuse, fra cui quella di rubare i cuori degli ufficiali», hanno scritto sul social. E proprio grazie a Facebook, pare che il micio ora abbia anche trovato una famiglia e una casa per la vita. La sponsorizzazione in divisa è servita”.

To Top